Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito web. Maggiori informazioni.

SUPERAV 8x8

 


Quattro assi motrici e un guscio blindato impermeabile: così di presenta all'esterno la nuova versione 8x8 del Superav Iveco, progettato a Bolzano dalla divisione Defence Vehicles sulla base del VBM Freccia.
E’ un veicolo che può viaggiare su tutti i terreni, grazie alla trazione 8x8, ha le dimensioni standard per essere imbarcato su aerei (anche sul futuro Airbus A400M) e risponde allo standard anfibio Sea State 2. Come avviene per i veicoli di questo tipo, ha una configurazione flessibile e modulare e può montare diversi equipaggiamenti, tra cui una torretta con cannone da 30 millimetri.
Modalità anfibia: 2 eliche ad alimentazione idraulica, frangionde e snorkel.
Il Superav è mosso da un motore Iveco da 500 o 560 CV cui è abbinato un cambio automatico. La trazione integrale abbinata alle sospensioni indipendenti su ciascuna ruota gli offrono un'elevata mobilità, nonostante il peso elevato dovuto alla spessa corazza.
Autonomia: 800 km. a 70 Km/h

Un sistema di gonfiaggio centralizzato consente di aumentare o diminuire la pressione dei pneumatici dal posto di guida. Nella versione per trasporto truppe, questo veicolo può ospitare fino a 12 uomini più il pilota.
Gli accessi all’interno sono attraverso un portellone posteriore ed un portello posizionato sul cielo dello scafo superiore. La blindatura offre protezione sufficiente contro diversi attacchi: fuoco diretto, schegge, mine e bombe IED che hanno mostrato tutta la loro pericolosità in Afghanistan.

Dimensioni:
lungh.: 7.9 m.
largh.: 2.8 m.
alt.: 2.2 m.

Equipaggio: 1 + 1 squadra fanteria (12 uomini)

Velocità: 105 km/h su terreno 10 km/h in acqua con mare forza 2/3

Peso:
operazioni anfibie: 25 ton. circa
operazioni terrestri: 28 ton. circa

 

 

Copyright © - CARLO BARDELLI - Via Trieste 84 - 28066 Galliate (NO)

P.IVA 08242880154 - Tel. +39 347 970 5732