Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito web. Maggiori informazioni.

M109

 

 

L’M109 è un mezzo straordinariamente importante per l’artiglieria semovente, introdotto alla fine degli anni ’50, ha lo scafo in alluminio saldato che offre una certa protezione dalle armi leggere, un peso di 28 tonnellate ed un obice calibro 155 mm. caratterizzato da un enorme freno di bocca, con canna corta da circa 23 calibri (gittata 14 km).La propulsione è assicurata da un motore diesel 8 cilindri a V con una potenza di 405 HP, che permette una velocità max su strada di 60 km/h e 25 km/h fuoristrada.
Può essere reso anfibio, ma dopo una lunga preparazione Gli M109 si sono diffusi in quasi tutti gli eserciti del mondo a ritmi vertiginosi. A metà anni ’80 negli USA ve n’erano più di 2500, in Italia 260, in Iran 450, in Svizzera quasi 300.
Il modello M109L della OTO-Melara è l’M109G aggiornato tra la fine degli anni ’80 e la metà degli anni ’90 con una bocca da fuoco con le stesse caratteristiche dell’FH-70, ovvero una gittata di circa 24/30 km.
La celerità di tiro è di 4 colpi/minuto.
Peso: 28 ton. circa (in ordine di combattimento)
Autonomia: 320 km.
Dimensioni:
lungh. scafo: 6.6 m.
larghezza: 3.3 m.
altezza: 3.3 m.

Equipaggio: 6 uomini.

 

 

Copyright © - CARLO BARDELLI - Via Trieste 84 - 28066 Galliate (NO)

P.IVA 08242880154 - Tel. +39 347 970 5732